→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Ettore Cosenza è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 3Entità Multimediali, di cui in selezione 3 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 241

Brano: [...]talia, diretto da Achille Pel lizzar i. Le condizioni favorevoli diedero impulso all’ulteriore, rapido sviluppo del movimento partigiano locale: la 12a Brigata Garibaldi assunse una più organica struttura e accrebbe la propria consistenza, fino a generare

5 nuove brigate (31a « Copelli », 31a « Forni », 32a « Monte Penna », 135a « M. Betti», 78a S.A.P.). Tutte insieme, le suddette formazioni costituiranno la Divisione «Val Ceno», comandata da Ettore Cosenza [Trasibulo), commissario politico Luigi Leris (Gracco), capo di stato maggiore Mario Squeri [Battaglia). La Divisione « Val Ceno » potè dar prova del suo valore in leggendarie azioni che si susseguirono fino all’insurrezione di aprile e che videro il generoso sacrificio dei suoi migliori combattenti.

I caduti

Seguono i nomi di 312 partigiani caduti in combattimento o fucilati dai tedeschi, appartenenti alle divisioni « Val Ceno », « Val Taro » e ad altre formazioni minori ope« ranti nelle stesse zone.

Divisione d’assalto Garibaldi « Val Ceno * Membri del Comando: Baruffini Arsenio, C[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 565

Brano: [...] era composto dal comandante Giacomo Ferrari (Arta) , dal commissario politico Achille Pellizzari (Poe), dal capo di stato maggiore Ferdinando Cipriani [Ottavio], dall’ispettore Enrico Tanzi (Alpino) e dal capo del servizio sanitario Alberto Pasquali (Visconti). Dipendevano da detto Comando la Divisione Garibaldi « Val Ceno », la Divisione « Val Taro » e la Divisione « Cisa », con tutte le rispettive formazioni,

a) La «Val Ceno», comandata da Ettore Cosenza (Trasibulo), dal commissario politico Luigi Leris (Gracco) e dal capo di stato maggiore Mario Squeri (Battaglia), comprendeva 5 brigate: 31a Brigata Garibaldi « Forni », comandata dal capitano Giorgio Mazzari (Effe) e dal commissario politico Alfredo Corradi (Giuseppe); 31a Brigata Gari



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 420

Brano: [...] vennero ampliate con intensità crescente; non furono fermate neppure dalle fucilazioni di partigiani prigionieri, effettuate per rappresaglia in varie località lungo la Via Emilia.

In questo stesso periodo il C.U. provvide a una più organica ristrutturazione dei reparti dipendenti. Le Brigate furono via via riunite in Divisioni che, al momento delle operazioni finali, erano le seguenti: nella Zona Ovest: la Divisione « Val Ceno », comandante Ettore Cosenza [Trasibuio), commissario Luigi Leris [Gracco); la Divisione « Val Taro », comandante Federico Salvestri [Richetto), commissario Severino Moli nari (Severino); la Divisione « Cisa », comandante Guglielmo Cacchioli (Beretta), commissario don Mario Casale;

nella Zona Est: la Divisione « Ricci », comandante Leonardo Tarantini [Nardo), commissario Luigi Cortese [Ilio); e la Divisione « Monte Orsaro », comandante Renato Ricci [Giorgio).

Guerriglia in città

La lotta contro tedeschi e fascisti non si limitava alla montagna, ma investiva anche la pianura e la città. In Parma operarono i G.A.P[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Ettore Cosenza, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Val Ceno <---fascisti <---Bosco di Corniglio <---Brigate nere <---S.A.P. <---nazifascisti <---A Borgo Taro <---Achille Pel <---Afro Ambanelli <---Baruffini Arsenio <---Bennini Giuseppe <---Berceto-Borgo <---Bertozzi Enrico <---Biolzi Adriano <---Bonassera Antonio <---Bonatti Orlando <---Borrini Enrico <---Borsi Ermes <---Botti Giuliano <---Brigata Gari <---Bugelli Renato <---C.U. <---C.U.M.E.R. <---Caiegaris Ermenegildo <---Campana Angelo <---Carotenuto Raimondo <---Carpanini G <---Castelli Nando <---Cavalli Ivo <---Cella Cario <---Craviari Luigi <---D.C. <---Delle Ghirarda Amilcare <---Enrico Bertoreili <---Enrico Tanzi <---Est Cisa <---Est-Cisa <---Fanfonl Dante <---Ferrari Gino <---Fidenza-Cremona <---Flaminio Musa <---G.A.P <---G.L. <---Giorgio Mazzari <---Giuseppe Sidolo <---Grondola-Guinadi <---Il C <---Il C U <---La II <---La Nuova Italia <---La lotta <---Leonardo Tarantini <---Leone Armando <---Lesignano Bagni <---Luigi Cortese <---Luigi Marchin <---Maraschini Attilio <---Mario Casale <---Mazzoli Renzo <---Membri del Comando <---Monte Penna <---Monte Prin <---N.N. <---Neviano degli Arduini <---Nuova Italia <---Ostia Parmense <---Ovest-Cisa <---P.C.I. <---Paolo Ceschi <---Parma-La <---Passo Cento Croci <---Pezza di Borgo Taro <---Pincolini Renzo <---Ponte di Forni <---Pàrma-La <---Rebecchl Gualtiero <---Redoano Marco <---Renzo Saccani <---San Michele <---San Michele di Tiorre <---San Pietro <---San Pietro Croce <---Santa Maria <---Santa Maria di Lesignano <---Torbino Gervasi <---Tosi Attilio <---Valenti Ennio <---Zona Ovest <---attesismo <---comunisti <---cristiana <---emiliane <---fascismo <---nazisti <---settarismo <---tigiana