→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Enzo Forcella è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 41Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 705

Brano: [...]lle « premesse etiche » della « rivoluzione fascista », era breve il passo verso più consapevoli posizioni antifasciste (v. Antifascismo giovanile e studentesco) .

Antifascismo nei G.U.F.

A Firenze, attorno al teatro dei G.U.F. e al periodico studentesco Rivoluzione, sorse un movimento di ispirazione bottaiana (v. Bottai, Giuseppe), con tendenze culturali di avanguardia.

A Roma, negli anni 194142 un gruppo di studenti (Eugenio Scalfari, Enzo Forcella, Vincenzo Apicei la, Pietro Sagona e altri) condusse dalle colonne del periodico del G.U.F. Roma fascista una vivace polemica da posizioni liberali di sinistra. Anche il movimento fondato da Ruggero Zangrandi con i suoi amici e che, nonostante si intitolasse Centro giovanile per il Fascismo universale, muoveva da posizioni di fronda, si interessò ai «G.U.F., organizzando una sua partecipazione ai Littoriali degli anni 193637.

A Napoli, un gruppo di giovani orientati al comuniSmo riuscì a impadronirsi del periodico del G.U.F. intitolato 9 maggio (data di fondazione dell’« Impero »). Trasfor[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 89

Brano: [...]naria studenti italiani (A.R.S.I.) (v.) tra i rappresentanti del M.U.P. [G. Larchaud), i comunisti (tra cui F. Agnini, che sarà poi fucilato alle Fosse Ardeatine) e i giellisti Vincenzo Apicella e Pierluigi Sagona. Questi due ultimi avevano anche fatto parte di un gruppo formatosi attorno al foglio Roma Fascista, del G.U.F. locale, nel periodo in cui esso era stato

diretto da Ugo Indrio e aveva avuto tra i suoi collaboratori Eugenio Scalfari, Enzo Forcella ed Ezio Pittaluga. L’A.R.S.I., dopo aver maturato la propria dissidenza con il regime alla scuola di docenti quali Gaetano Stammati, Vincenzo Mazzei e Vittorio Maramma, si organizzò in cellule; una delle sue azioni dimostrative fu di intervenire agli esami della sessione di febbraio del 1943 in « camicia bianca ». Qualche mese più tardi, Scalfari conobbe Italo Calvino e, con lui, promosse la formazione di un Movimento Universitario Liberale (M.U.L.). Si trattava di un liberalismo espresso in termini assai vaghi: « come il mio anarchismo », ricorderà Calvino che in seguito, nel corso della lot[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Enzo Forcella, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Bruno Zevi <---G.U.F. <---antifascista <---A.R.S.I. <---Achille Brusati <---Ai Littoriali <---Alatri a Roma <---Alba Galle <---Aldo P <---Arturo Roselli di Pescara <---Bruno Sanguinetti <---Carlo Andreoni <---Carlo Doglio <---Carlo Giovannelli <---Edmondo Rhot <---Fabio Fondi <---Furio Ci <---Gino De Sanctis <---Giovanni La Loggia <---Guido De Ruggiero <---Guido Seborga <---Igiene <---Lelio Basso <---Lina Mayfrett <---Lombardo-Radice <---Lorenzo Zurletti <---Lucio Lombardo Radice <---Luigi Spazzapan <---M.U.A.T. <---M.U.L. <---M.U.P. <---Manlio Rossi Dori <---Marcello Merlo <---Mario Fioretti <---Mario Zagarif Aldo Valcarenghi <---Marziano Dasso <---Movimento Universitario Antifascista <---Movimento Universitario Liberale <---P.S. <---Paolo Bufalini <---Paolo Buffa <---Partito comunista <---Peppe Porcheddu <---Pietro Sagona <---Raffaele De Grada <---Ruggero Zangrandi <---Scienze <---Scienze mediche <---Silvano Fedi <---Socialista di Unità <---Tullio Vecchietti <---U.P. <---Ugo La Malfa <---Umberto Mastro <---Unità Proletaria <---Universitario Antifascista Torinese <---Vezio Crisafulli <---Virginio Dagnino <---Vittorio Maramma <---Wolf Giusti <---Zagarif Aldo <---anarchismo <---anticonformisti <---antifascismo <---antifasciste <---antifascisti <---bottaiana <---comunista <---comunisti <---conformisti <---fascismo <---fascista <---giellisti <---italiane <---italiani <---italiano <---liberalismo <---liberalsocialisti <---marxismo <---marxista <---pacifisti <---pedagogista <---priani <---socialista