→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Emilio Curzio è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 356

Brano: [...] Firenze una vera classe operaia, composta dai lavoratori delle Officine Galileo (v.), delle Officine Ferroviarie, della Società del Gas, delle Officine del Pignone, della Manifattura Tabacchi e di altri stabilimenti metallurgici, chimici e vetrai di minore importanza. Fra quegli operai, le idee socialiste andarono sempre più diffondendosi, tanto che il 28.9. 1892 fu costituito il Circolo socialista fiorentino, per iniziativa di Eugenio Ciacchi, Emilio Curzio e altri. Nel luglio 1893 si formò la Lega socialista fiorentina, fra i cui promotori si trovavano l'avvocato Giuseppe Pescetti, il meccanico Eugenio Azzerboni di Pontassieve, il professore Jacopo Dainelli. Entrambi i sodalizi aderirono al Partito socialista dei lavoratori italiani e nel 1894 si fusero in un unico organismo che prese il nome di Unione socialista fiorentina, fra i cui dirigenti vi erano' Arturo Caroti e Sebastiano Del Buono.

Per tentare di arginare il diffondersi delle idee socialiste fra i lavoratori, nel 1893 la Camera di Commercio di Firenze, strumento degli industriali e[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Emilio Curzio, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Camera di Commercio <---Commercio di Firenze <---Eugenio Az <---Eugenio Ciacchi <---F.I.R. <---Giuseppe Pescetti <---Jacopo Dainelli <---Manifattura Tabacchi <---Officine del Pignone <---Sebastiano Del Buono <---Società del Gas <---Statistica <---Storia <---artigiane <---artigiani <---enologici <---fascismo <---internazionalista <---italiana <---italiani <---progressisti <---socialismo <---socialista <---socialiste <---socialisti