→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Elettronica è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 430Entità Multimediali, di cui in selezione 4 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 673

Brano: [...] tecnica per la ricostruzione delle ferrovie della Grecia e per ristabilire la navigazione nel canale di Corinto. Dopo il 25.7.1943 fu nominato dal governo Badoglio capo del Compartimento di Napoli delle Ferrovie dello Stato e nell’agosto 1944 divenne membro del Military Railway Board of Italy. Dal maggio 1945 prese parte alla riorganizzazione dei trasporti militari dell’Europa centrale.

Dal 1947 al 1949 fu vicepresidente

dell'Associazione elettronica italiana. Ministro dei Trasporti nel quarto e quinto governo De Gasperi (quale tecnico non parlamentare) dal 1947 al 1950, fu eletto senatore nel 1948 e rieletto nelle 3 successive legislature. È stato ministro per la Marina mercantile (19491950), per il Coordinamento, della ricerca scientifica (19621963), per i Trasporti e Aviazione civile nel gabinetto Leone (giugno 1963). Attualmente è ordinario di Tecnica ed economia dei trasporti al Politecnico di Milano.

Corbi, Bruno

N. a Avezzano (L’Aquila) il 4.2.1914; laureato in legge, pybblicista. Antifascista attivo, nel 1939 fu condannato d[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 468

Brano: [...]sione del Comando Alta Italia delle formazioni G.L. si spostò a Genova per proseguire il suo lavoro clandestino. Nel capoluogo ligure fu designato membro dell’esecutivo del Partito d’Azione ed entrò a far parte del C.L.N. genovese.

Decorato di croce di guerra al valor militare per la partecipazione alla Guerra di liberazione, è tra i dirigenti della S.I.P. I Zonà (Torino).

Ha pubblicato numerosi scritti scientifici e volumi su problemi di elettronica, tradotti in varie lingue.

M.Gi.

Galimberti, Guido

Barbieri. N. à Chignolo d’isola (Bergamo) nel 1906, fucilato dai fascisti a Costa Volpino (Bergamo) il

21.11.1944.

Militante comunista e attivo antifascista, dal 1926 al 1933 fu confinato a Lampedusa, Ustica e Ponza. Dopo 1*8.9.1943 prese parte alla Guerra di liberazione, nelle file della Resistenza bergamasca, organizzatore e partigiano combattente nella 53a Brigata Garibaldi.

Catturato il 17.11.1944 sul Monte Lovere, durante uno scontro con reparti della Divisione fascista « Tagliamelo », venne fucilato quattro giorni dopo[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 239

Brano: [...], lasciando però al tempo stesso la

via aperta a cospicue partecipazioni delle medesime multinazionali. Questa particolare forma di nazionalizzazione (ben diversa da quella tentata nel 1951 in Iran da Mossadeq) ha creato una rinnovata convergenza di interessi fra Stati e regimi produttori e società multinazionali attraverso l’investimento congiunto (joint venture) delle entrate petrolifere nelle emergenti tecnologie dell’industria nucleare ed elettronica.

Nella nuova situazione si è comunque determinato un notevole accrescimento del peso economico dei paesi O.P.E.C. sul mercato mondiale, un peso per il quale essi rivendicano un corrispondente accrescimento della loro influenza politica. Ma è questo un obiettivo che i paesi O.P.E.C., per la loro già accennata diversità e disunione sul piano politico, non sono stati finora in grado di raggiungere.

O.P.E.C. e politica estera

La posizione politica dei paesi O.P.E.C. nel contesto mondiale è tuttora molto diversificata, in conseguenza delle specifiche condizioni di ciascun paese. Mentre il[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 677

Brano: [...]isse, segna il confine occidentale del paese, la Polonia ha limitati rilievi montuosi (Sudeti, Alti Tatra) o collinari (Slesia, Lysa Gora), ed è per il resto pianeggiante.

Uscita dalla Seconda guerra mondiale con immani distruzioni del suo apparato industriale, delle risorse agricole e della sua stessa forza lavoro, nei primi decenni del dopoguerra la Polonia ha avuto una forte ripresa economica (industria pesante, meccanica leggera, chimica, elettronica) nel quadro dell’economia pianificata con gli altri paesi socialisti, ma dagli anni Settanta è entrata in una fase di crisi che ha creato nel paese gravi difficoltà politiche e sociali. Gli abitanti, che erano circa 32 milioni prima del conflitto, scendevano a 24,6 milioni

neH'immediato dopoguerra, sia per il genocidio (v.) ivi praticato dai nazisti sia per l’emigrazione di circa

4 milioni di polacchi di lingua tedesca trasferitisi nella R.F.T. e nella R.D.T., nonché di 2,5 milioni di ucraini e bielorussi rientrati dall’U.R.S.S. con la ridefinizione dei confini di stato.

La Repubblic[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Elettronica, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---comunista <---Meccanica <---U.R.S.S. <---U.S.A. <---fascisti <---Alice Schanzer <---Alla sera <---Aurelio Verrà <---Bibliografia <---British Petroleum Company <---C.L.N. <---Carlo Enrico <---Chimica <---Comando Alta Italia <---Compartimento di Napoli <---Congresso di Vienna <---Cordero Di Pamparato <---Costa Volpino <---Dante Livio Bianco <---De Gasperi <---Dinamica <---Ettore Rosa <---Felice Dzerzinskj <---Friuli-Venezia <---G.L. <---Giorgio Paglia <---Giulio Martinez <---Ingegneria <---Iran da Mossa <---Italia Libera <---La Repubblica <---La Spezia <---La sera <---Luigi Ventre <---Lysa Gora <---Madonna del Colletto <---Military Railway Board <---Movimento Operaio <---Movimento operaio <---O.P.E.C. <---P.O.U.P. <---P.S.P. <---Partito Proletariato <---Partito comunista <---Politecnico di Milano <---R.D.T. <---R.F.T. <---Regno di Polonia <---Repubblica Democratica Tedesca <---Repubblica Popolare Polacca <---Rosa Lu <---S.D.K.P. <---S.I.P. <---Seconda Internazionale <---Si Man Ri <---Silvio Corbari <---Socialdemocrazia del Regno <---Sopravvenuto I <---Stati O <---Stati O P <---Stati del Golfo <---Storia <---Tancredi Galimberti <---Tecnologia <---Tecnologie <---antifascismo <---antifascista <---antifascisti <---antizaristi <---capitalismo <---ciani <---colonialista <---comuniste <---dell'Associazione <---europeista <---fascismo <---fascista <---fasciste <---federalista <---guardiano <---internazionalismo <---iraniana <---italiana <---liste <---marxista <---marxisti <---mazziniana <---mazziniani <---nazionalismo <---nazionalista <---nazismo <---nazisti <---populisti <---pybblicista <---separatismo <---socialismo <---socialista <---socialisti <---tecnologia <---tecnologie <---zarismo <---zarista <---zionalista