→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Edmondo De Amicis è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 26Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 528

Brano: [...]Vantaggi, sindaco socialista di Gubbio, rivolse alla popolazione l’11.4.1921, dopo un'incursione fascista che si era conclusa con l’uccisione di un giovane operaio: « Deponga ognuno pensieri di sopraffazione, di rancore, di vendetta! Questi sentimenti e questi pensieri non son dettati da opportunità del momento, ma dalla più ferma coscienza illuminata dei Principi di Solidarietà Umana e di Giustizia Sociale appresi alla scuola di Andrea Costa ed Edmondo De Amicis ».

Diviso dalle sterili polemiche tra massimalisti e riformisti, il P.S.I. si trovò impreparato a fronteggiare l’offensiva reazionaria e, nonostante la presenza di Arditi del popolo (v.) organizzati in alcune località da gruppi minoritari confluiti nel Partito comunista d’Italia (v. Farini, Carlo), rinunciò a mobilitare i contadini e gli operai, il cui malcontento era riconosciuto nelle stesse relazioni prefettizie e di polizia.

Nel corso del 1921 entrarono in crisi tutte le amministrazioni « rosse » elette l’anno precedente e i commissari prefettizi cominciarono a sostituirsi ai sindac[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 660

Brano: [...]e in ginocchio: alzatevi ». Nel novembre 1893 cambiò il sottotitolo in « Organo regionale piemontese del Partito socialista dei lavoratori italiani », e ritornò di nuovo « organo provinciale » nel 1910.

Alla direzione del settimanale si susseguirono Vittorio Chenal, Silvio Pampione, Giusto Calvi, Angelo Ferrari, Giuseppe Romita, Francesco Re paci, Armando Sessi.

Tra i suoi principali redattori e collaboratori si ricordano Emanuele Alberti, Edmondo De Amicis, Erivaldo Bartolini, Vittorio Barge, Balsamo Crivelli, Carlo Gozzelino, Oddino Morgari, Norlenghi, Angelo Tasca, Claudio Treves, Zerboglio.

Direzione gramsciana

Negli anni della prima guerra mondiale il giornale ebbe una decisa svolta e, a opera di Antonio Gramsci (v.), divenne voce della frazione di sinistra che aveva conquistato la direzione della Sezione socialista di Torino. Prese posizione contro la guerra e nel 1917 svolse opera di educazione rivoluzionaria, divulgando le conquiste della Rivoluzione sovietica.

Gramsci, che aveva iniziato a Torino la sua attività politica come c[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Edmondo De Amicis, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascista <---fascismo <---fascisti <---socialista <---Agraria <---Antonio Gramsci <---Arditi del popolo <---Bibliografia <---Città di Castello <---Comitato centrale <---Domenico Marchisio <---Emanuele Alberti <---Francesco Innamorati <---Grido del Popolo <---Grido del Popolo La <---Il Grido <---Il Monte Rosa <---La tempesta <---Monte Rosa <---P.S.I. <---Partito comunista <---Piero Germano <---Presidenza del Consiglio dei Ministri <---Principi di Solidarietà Umana <---Settimanale socialista <---Silvio Pampione <---Soccorso rosso <---Solidarietà Umana <---Tipografia Sociale di Perugia <---U.R.S.S. <---bolscevismo <---comunista <---d'Aosta <---fascista <---fasciste <---gramsciana <---ideologici <---italiani <---italiano <---lista <---listi <---massimalista <---massimalisti <---opportunismo <---quiste <---riformisti <---serratiano <---socialismo <---socialiste <---socialisti <---squadrismo <---squadristi