→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale D.Z. è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 9Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 516

Brano: [...]ti, Ruggero Grieco e Giuseppe Di Vittorio. In quell’occasione Manuilskij criticò la politica seguita dal Partito comunista italiano dal periodo della crisi Matteotti e, in particolare, la parola d'ordine dell ’« Assemblea repubblicana» (v.), la concezione troppo larga delle forze motrici della rivoluzione, l'analisi della natura del fascismo e così via. Egli condannava soprattutto la teoria del carattere « popolare » della rivoluzione proleta

D.Z. Manuilskij, durante il VII Congresso dell'Internazionale (1934)

ria destinata a rovesciare il fascismo, sostenendo invece la necessità di una completa chiusura nei confronti delle altre forze politiche e sociali antifasciste.

Gli italiani difesero energicamente le loro posizioni. Togliatti ricordò che il giudizio sul carattere popolare della rivoluzione proletaria veniva da Lenin ed era una condizione per la vittoria del proletariato. Grieco, ancora più polemicamente, ribattè al severo e autorevole interlocutore: « Non discuto gli errori di formulazione contenuti nei nostri documenti; n[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine D.Z., nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Aldo Del Vecchio <---Assemblea repubblicana <---Bruno Don <---C.L.N. <---Comitato centrale <---Elso Sartori <---G.A.P. <---Georgi Dimitrov <---Giuseppe Di Vittorio <---I.C. <---Il nome <---Litorale Adriatico <---Michele Seffino <---O.N.U. <---Odilo Globocnik <---P.C.I. <---Paimiro Togliatti <---Paolo De Marco <---Partito comunista <---S.S. <---Studi Storici <---U.R.S.S. <---antifascista <---antifasciste <---antifascisti <---comunista <---dell'Esecutivo <---dell'Internazionale <---fascismo <---fascista <---italiana <---italiani <---italiano <---mortaisti <---nazifascisti <---nazista <---nell'Internazionale <---squadristi <---staliniane <---trotzkisti