→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale D.V. è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 8Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 89

Brano: [...] assunto come suo bersaglio gli accordi stipulati dalla R.F.T. con l’U.R.S.S. e con la Polonia, accordi che definisce « svendita di terra tedesca ».

Deutsche Buergerinitiative (Iniziativa civile tedesca). Fu fondata nel 1972 dall'ex membro della C.D.U. Manfred Roeder, il quale nega che qualsivoglia crimine sia stato com

piuto contro gli ebrei e definisce la democrazia come « parola d’ordine per rincretinire il popolo ». Deutsche Volkfront (D.V., Fronte tedesco popolare). È stato fondato nel 1977 da Hans Hertel come « movimento di raccolta ».

Nel suo programma dichiara: « Noi abbiamo bisogno di un’iniziativa civile per la Germania che costringa i funzionari di tutti i partiti e di tutte le organizzazioni „a porre la Germania, la Germania intera, al primo punto nel loro ordine del giorno. ».

Deutsche Volksunion (D.V.U., Unione tedesca popolare). Fondata nel 1971 dal Dr. Gerhard Frey insieme a Erwin Arlt e ad altri, con la parola d’ordine « La Germania ai tedeschi! » si schiera contro l’occupazione di operai stranieri nella R.F.T.. Nel suo materiale di propaganda tenta di scagionare il nazismo da tutti i suoi crimini. Freiheitlicher Rat (Consiglio Liberale), fondato nel 1972 da Erwin Arlt, dal Dr. Gerhard Frey, da £. Manke, da! Dr. Giegfried Poehlmann e dal Prof. Bertold Rubin. Il Consiglio si propone quale bacino di raccolta di diverse organizzazioni di estrema destra. Ne è presidente Gerhard Frey, che ne[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine D.V., nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---A.K.O.N. <---A.N.A.S. <---A.N.E. <---A.V.V. <---AKON <---Aktion Oder <---Aktionsfront Nationaler Sozialisten <---Aktionsgemeinschaft Nationales Europa <---Azione Oder <---C.D.U. <---D.V.U. <---Deutsche Volkfront <---Deutsche Volksunion <---Erwin Arlt <---Freizeitverein Hansa <---Gerhard Frey <---Giegfried Poehlmann <---Hans Hertel <---Herbert Boehm <---Lutz Wegener <---Manfred Roeder <---Norimberga da Erwin Schoenborn <---Oder-Neifie <---Oder-Neisse <---R.F.T. <---S.A. <---U.R.S.S. <---antifascisti <---nazismo <---nazista <---neonazista <---neonaziste <---neonazisti <---revanscisti <---socialisti