→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Carlo Cerri è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 3Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 557

Brano: [...]ra i giovani e tra gli ex militari, molti dei quali si diedero alla macchia.

All’inizio di ottobre del 1943, nello studio dell’avvocato cattolico Francesco Daveri, dove gli antifascisti si erano incontrati già nel mese di luglio, si tennero le riunioni del primo C.L.N. provinciale. A questi incontri, dapprima informali e poi sempre più ufficiali, parteciparono esponenti antifascisti di ogni corrente politica: fra i cattolici, oltre al Daveri, Carlo Cerri, Ettore Granelli, il conte PailastrelIi, Vittorio Minoia; fra i comunisti, Paolo Belizzi, Carlo Bernardelli, Narducci, Chiozza; fra i socialisti, Arata, Mario Minoia, Luigi Rigolli; fra gli anarchici, Emilio Canzi appena rientrato dal confino e Lorenzo Marzani. Successivamente presero parte alle riunioni, per il Partito d’Azione, Raffaele Cantù e l’ex ufficiale dell’esercito Vladimiro Bersani (Capitan Selva) iscrittosi al P.C.L.

Il C.L.N. provinciale risultò inizialmente composto da Daveri, Belizzi, Rigolli e Canzi. I suoi primi obiettivi furono l’organizzazione degli sbandati e l’espatrio[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 559

Brano: [...] vai Nure e nella vai d'Arda, nei territori controllati dalle Brigate Garibaldi 59a e 60a. Ma fu soprattutto dopo i rastrellamenti del lùglio che questo territorio, nuovamente liberato e ulteriormente esteso dalle formazioni partigiane, si organizzò in « Zona libera ». Nell’agosto fu deciso di insediare a Bettola il Comando della 13a Zona, e qui si trasferì anche il C.L.N. provinciale che nominò, quale commissario civile del territorio liberato, Carlo Cerri. A Bettola fu inoltre costituito un Consiglio comunale provvisorio, con Paolo Belizzi sindaco. Furono costituite anche le amministrazioni comunali democratiche di Ponte dell’ Olio, Farini d’Olmo, Ferriere, Morfasso, Coli, Vernasca* Lugagnano, Pianello e altre ancora,

Il C.L.N. iniziò ufficialmente la propria attività di governo della « Zona libera » il 4 ottobre, emanando due decreti: con il primo dichiarava decaduti i podestà fascisti dei Comuni liberati, definiva i compiti dei commissari civili e dei sindaci, impartiva norme nel campo deH’amministrazione civile; nel secondo fissava crite[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Carlo Cerri, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---C.L.N. <---Il C <---Il C L <---comunisti <---fascista <---fascisti <---socialisti <---Andrea Spanojannis <---Antonino La Rosa <---Antonio Carini <---Baio a Bettola <---Banda del Greco <---Banda del Monte <---D.C. <---Divisione Turkestana <---Emilio Moli <---Filippo Laiatta <---Francesco Daveri <---Giuseppe Prati <---La Scure <---La guerra <---La lotta <---Linea Gotica <---Luigi Evangelisti <---P.C.I. <---P.C.L. <---Piacenza-Bologna <---Pier Luigi Pansera <---Pietro Inza <---Raffaele Cantù <---Sante Bersani <---Zona libera <---antifascista <---antifasciste <---antifascisti <---azionista <---azionisti <---comunista <---d'Arda <---dell'Italia <---socialista