→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Carlo Bartolozzi è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 278

Brano: [...]assetta (Livorno), stavano per essere deportati in Germania rinchiusi in un vagone piombato. Mentre il treno faceva sosta a Vada, il sacerdote don Antonio Vellutini (presidente del C.L.N. locale), con l’aiuto di alcuni ferrovieri durante un bombardamento aprì

il carro e trasse in salvo i bambini. Questi furono per alcuni giorni ospitati presso famiglie del Vadese e infine ricondotti a Sassetta, dove per iniziativa del C.L.N. e del parroco don Carlo Bartolozzi vennero tenuti nascosti fino all’arrivo degli Alleati.

Dal 16 al 18.6.1944 due distaccamenti della 3a Brigata, appostati sulle alture sovrastanti Riparbella (Pisa), dove in località Le Marie un reparto di S.S. aveva trucidato 9 persone (tra cui una bambina), attaccarono

il nemico lungo la via Salaiola infliggendogli perdite. Un’altra squadra, guidata dal commissario di brigata Sante Fantozzi (v.), attaccava nello stesso giorno le S.S. dopo aver fatto saltare il ponte detto dell’Alabastro per bloccare l’autocolonna nemica.

Altre formazioni della zona, come la “Otello Gatti” e il 4° Di[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Carlo Bartolozzi, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Antonio Vellutini <---Bibliografia <---Brigata Garibaldi Val di Cecina <---C.L.N. <---Carlo Alberto <---Divisione Val Chisone <---G.L. <---Garibaldi Val <---Hermann Goering <---Il Pioniere <---La Nuova Italia <---Nuova Italia <---Oberdan Chiesa <---Pratica <---S.S. <---Sante Fantozzi <---Sergio Toja <---V Divisione Giustizia <---Val Chisone <---calvinista <---fascista <---giolittismo <---italiane