→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Buenos Aires è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 144Analitici, di cui in selezione 5 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Analitici)


da Osvaldo Bayer, Il cimitero dei generali prussiani in KBD-Periodici: Belfagor 1984 - 3 - 31 - numero 2

Brano: [...] vorrei proprio descriverla così al militarismo, che in Argentina è molto latente,IL CIMITERO DEI GENERALI PRUSSIANI

129

poiché nello straordinario progresso della repubblica nel campo materiale, non ha perso di vista la necessità di fomentare e rafforzare lo stile militare, quello guerresco (...). Voglio qui spendere due parole sull’educazione militare dei soldati argentini. Tutto ciò che costituisce marce e sfilate è assai apprezzato a Buenos Aires. Fra noi tedeschi si parla troppo della severità delPistruzione militare; ebbene, prima di parlare dovrebbero andare in Argentina a vedere come vengono istruiti i soldati e come vengono esercitati!

Il maresciallo europeo, che qui si è compiaciuto per la buona riuscita che gli hanno fatto i soldati argentini, si esalta addirittura di puro godimento, quando descrive come vengono repressi gli operai in Argentina:

Questo paese è amministrato da un governo molto pratico e di ordine. Sinceramente, mi ha fatto molto bene vedere con che vigore reprime qualsiasi tentativo di creare disturbi nell[...]

[...]ndispensabili mezzi di comunicazione in una città cosi estesa. Ma prima ancora che cominciasse, c’erano già i soldati appostati davanti e dietro ai veicoli, con il fucile carico e, dalle precedenti esperienze, si sapeva benissimo che quelle guardie non esitavano a premere il grilletto. Così che le agitazioni furono rimandate e fino ad oggi non sono state messe in pratica. Ma, forse, la misura più efficace messa in opera dal capo della polizia di Buenos Aires è stata, prima del giorno prefissato, aver fatto arrestare un gran numero di agitatori anarchici e averli messi in galera con Pavvertimento che di fronte al più piccolo turbamento della festa del centenario avrebbe aperto le porte della prigione e li avrebbe messi nelle mani della popolazione esasperata. Fu permesso ai prigionieri di informare di questa decisione gli amici che si trovavano ancora in libertà. In questo modo li avrebbero potuti pregare di far uso di tutta la loro influenza perché fosse mantenuta la calma. Io vorrei che anche noi tedeschi imitassimo ogni tanto un po’ di questo v[...]

[...]pia. Furono i socialdemocratici, i quali a causa della repressiva legge antisocialista di Bismarck dovettero emigrare ed ai quali noi siamo grati per la fondazione di una delle linee delle origini del movimento operaio argentino. Fin dal 1892, questi tedeschi immigrati spiegarono ai loro compagni argentini, spagnoli ed italiani i pericoli del militarismo prussiano. Nel loro giornale « Vorwàrts » (« Organo degli interessi del popolo lavoratore di Buenos Aires ») scrivono:

Il Cile offre la prospettiva poco entusiasmante di venire prussianizzato. L’ufficiale prussiano Kòrner, che da un po’ di tempo si trova in quel paese, ha una grande influenza sull’esercito ed ora vuole imporre il servizio militare. Complimenti ai cileni! Se dipendesse dagli stivali prussiani, tutto il mondo diventerebbe una grande caserma. Ma non tutte le ciambelle riescono col buco; prima che sia possibile prussianizzare il Cile, quel modello militare cadrà a pezzi. In Germania si comincia a muovere qualcosa (24.3.1892).

Questi infaticabili lavoratori tedeschi realizzarono[...]

[...]ello militare cadrà a pezzi. In Germania si comincia a muovere qualcosa (24.3.1892).

Questi infaticabili lavoratori tedeschi realizzarono i primi studi sociologici sulla vita dei lavoratori argentini. Mentre il maresciallo von der Goltz si occupava di cavalli da corsa (« Se non fosse stato per le belle donne argentine, avrei perso il mio vecchio cuore dietro i cavalli »), i socialisti esiliati scrivevano sul lavoro delle donne e dei bambini a Buenos Aires:

La Fabbrica Argentina di Scarpe di corda dà lavoro a 510 operai, dei quali 460 sono donne e bambine. Il lavoro comincia alle 6 di mattina e dura fino alle 6 del pomeriggio, con un’interruzione di un’ora e mezza a mezzogiorno. Il lavoro viene fatto a cottimo lavoro a cottimo = lavoro criminale —. Un lavoratore zelante può guadagnare « l’enorme » somma di 10 pesos di carta alla settimana, mentre le ragazze non più di 6 pesos. Si producono dodicimila paia di scarpe di corda al giorno. Cioè in Argentina non solo esistono grandi stabilimenti industriali, come in Europa, ma qui vi è, anche, il[...]

[...]i Krupp. Nel 1910, nel suo viaggio attraverso l’Argentina, il maresciallo conte von der Goltz fu accompagnato da un rappresentante dei Krupp. « Il nostro piccolo gruppo si sistemò rapidamente: i miei figli, il signor von Restorff, rappresentante di Krupp, con la sua giovane moglie, e due degli ufficiali tedeschi contrattati dall'Argentina ». Nel 1980, settant’anni dopo, il rappresentante di Krupp, il principe Peter von Lobkowicz, ha dichiarato a Buenos Aires: « In Europa si dà una falsa interpretazione dei governi militari, quasi fossero delle dittature. Non sanno che qui, in Argentina, d sono uomini, i militari, che al tempo stesso sono il governo, che amano la patria e proprio per questo l’hanno protetta per non farla cadere nelle mani dei marxisti. In Argentina erano 25 milioni di abitanti contro diecimila. Io ritengo che se si tratta di difendere una società di 25 milioni di esseri sani contro diecimila, è necessario eliminare i diecimila ». La cosa132

OSVALDO BAYER

è semplice, Gli avvoltoi volano in basso. Il principe Lobkowicz, prima[...]

[...]r non farla cadere nelle mani dei marxisti. In Argentina erano 25 milioni di abitanti contro diecimila. Io ritengo che se si tratta di difendere una società di 25 milioni di esseri sani contro diecimila, è necessario eliminare i diecimila ». La cosa132

OSVALDO BAYER

è semplice, Gli avvoltoi volano in basso. Il principe Lobkowicz, prima di partire, fece omaggio ai militari argentini di una statua di Sant’Ignazio di Loyola.

« Vorwàrts », Buenos Aires, 1 agosto 1900. Gli esiliati socialisti tedeschi denunciano agli argentini gli acquisti di armi presso la fabbrica Krupp da parte del ministro della Difesa argentino, il colonnello Riccheri: « Coloro che sono in favore della guerra (contro il Cile) il cui numero non è irrilevante, sono molto contenti per le buone prospettive dell’affare. Si tratta di imporre l’acquisto delle armi attraverso opportune pressioni ». Brema, Germania federale, 8 agosto 1980. Il Senato socialdemocratico di Brema riceve il comandante e gli ufficiali della nave da guerra argentina « Libertad ». (Nei cantieri di Brema[...]

[...]adetti argentini contro la manifestazione silenziosa fu immediata: scesero dalla nave e aggredirono a suon di botte e di calci gli studenti tedeschi, dei quali la metà erano donne. Costoro non risposero agli insulti ed alle botte ma mantennero spiegato per tutto il tempo il mòrder. Più tardi, gli ufficiali argentini diranno ai contriti funzionari ufficiali che « era tutta colpa degli esiliati argentini traditori della patria ».

(« Vorwàrts », Buenos Aires, 8 settembre 1892. « Noi, i “nemici della patria” siamo, nonostante tutto, i migliori patrioti, perché siamo convinti che migliaia e migliaia di persone che condividono la nostra ideologia ritorneranno a un certo momento nel nostro paese per dare una mano ad abbattere le vecchie idee, gli anacronismi e sostituirle con idee nuove e migliori. Viva la Germania! »).

L’illusione non muore, l’utopia va avanti. Non può essere distrutta né dai calcolatori delle polizie politiche, né dalla Realpolitik, né dalla morte.

Il silenzio che sale dalle tombe dei soldati mi distoglie da ricordi e da cavi[...]

[...]n Argentina, Organizzazione degli Stati Americani, Commissione Interamericana dei Diritti Umani, OEA/Ser.136

OSVALDO BAYER

l/v/ii.49 doc. 1.9, 11 aprile 1980. Approvato nella 667a riunione della quarantanovesima sessione tenutasi Pii aprile 1980: Il diciassette giugno viene denunciato: Rosa Ana Frigerio, di anni 20, è stata arrestata il giorno 25 agosto 1976 nella casa dei suoi genitori, via Olavarria n. 4521 a Mar del Piata, provincia di Buenos Aires. La vittima che era studentessa di agraria nell’istituto inta di Balcarce, sezione delPUniversità Nazionale di Mar del Piata, durante un suo viaggio da questa città a Mar del Piata, il 24 agosto 1974, fu vittima di un incidente automobilistico. In conseguenza di questo incidente ebbe la colonna vertebrale deviata ed il medico consigliò un intervento chirurgico. Fu operata il 26 aprile 1976. Dopo il suo ricovero che durò tre mesi a causa di un’infezione, le fecero un innesto. Durante questo periodo il suo stato di salute fu grave. A luglio tornò a casa sua con un’ingessatura dalla vita fin sot[...]

[...] 1977, in base ad informazioni ottenute dalle autorità, vennero effettuati vari sopralluoghi nelle località che Ana Rosa Frigerio ed un altro detenuto indicarono come rifugio della banda e come depositi di armi ed esplosivi. Entrambi accompagnarono le forze legali per un sopralluogo, ma arrivati a breve distanza da una casa che essi avevano indicato come localizzata nella via Mario Bravo, angolo con via Esteban Echeverrìa, a Mar del Piata, prov. Buenos Aires, vennero ricevuti da una fitta scarica di armi da fuoco di grosso calibro proveniente dall’interno della casa, fatto che provocò la morte in situ di Rosa Ana Frigerio. Nella stessa occasione morì l’altro detenuto ed un ufficiale venne gravemente ferito. Bisogna far presente che nessuna di queste circostanze vennero comunicate in quel momento attraverso le normali vie come misura tattica di controinformazione. A posteriori, le autorità informarono la famiglia di Rosa Ana Frigerio sull’accaduto e comunicarono il luogo dove era seppellito il suo cadavere.138

OSVALDO BAYER

Dobbiamo far n[...]

[...]sci in grave stato. Sia in Germania federale che in Spagna che in Italia, il professor Bergalli è conosciuto negli ambienti universitari dove ha tenuto delle lezioni della sua disciplina. L’Università di Colonia incaricò la professoressa Kaufmann di andare in Argentina e di chiedere li, a Videla e ad Harguindeguy, di concedere il visto di uscita al detenuto. L’Università di Colonia aveva deciso di designarlo come cattedratico nel suo claustro. A Buenos Aires la professoressa parlò con Harguindeguy. Costui promise che « si sarebbe occupato del caso ». Dopo circa sei mesi senza ulteriori notizie, la professoressa Kaufmann scrisse al generale argentino in termini assolutamente corretti ed umili, ma con molta fermezza per ricordargli la promessa fatta. Il militare argentino montò virilmente in collera e, il 31 dicembre 1976, le rispose testualmente:

« Come ufficiale dell’Esercito Argentino non posso tollerare che Lei, Signora, nonostante la sua condizione di donna, che io rispetto, possa ricordare a me qual è il valore della parola data. A un uf[...]

[...]are. Sono morti che portano vita: da questo lato, il cimitero si anima la domenica di donne con fazzoletti in testa e di bambini che ridono, che piangono e che gridano. È un’offensiva che i generali non si aspettavano. La vita non si arrende. Per ogni pallottola che cerca la morte, un filo d’erba spunta per sentire la brezza.

trad. di Alessandra Riccio

Osvaldo Bayer

* El cementerio de los generales prusianos: dal prossimo volume Exilio, Buenos Aires, Legasa, redatto a Berlino, ove Bayer nel 1976 prese dimora dovendo lasciare PArgentina. Nato nel 1927 a Santa Fe da famiglia di origineIL CIMITERO DEI GENERALI PRUSSIANI

149

tedesca, studiò a Buenos Aires ed Amburgo, segretario di redazione di « Garin » e responsabile del Sindacato dei giornalisti, è autore di scritti come la biografia di Severino Di Giovanni, el idealista de la violencia, Los Anarquistas e Los vengadores de la Patagonia tràgica in quattro volumi; il film di Bayer La Patagonia rebelle, sul massacro dei braccianti nel 1921, fu presentato e premiato a Berlino nel 1974.

Le citazioni che figurano nel testo sono state tratte da:

Paul von Schmidt, Das deut sche Offizierskorps, Berlin 1904; Colmar Graf von der Goltz, Reiseeindrucke aus Argentinien, Berlin 1911 e Denkwiirdigkeit[...]

[...]adores de la Patagonia tràgica in quattro volumi; il film di Bayer La Patagonia rebelle, sul massacro dei braccianti nel 1921, fu presentato e premiato a Berlino nel 1974.

Le citazioni che figurano nel testo sono state tratte da:

Paul von Schmidt, Das deut sche Offizierskorps, Berlin 1904; Colmar Graf von der Goltz, Reiseeindrucke aus Argentinien, Berlin 1911 e Denkwiirdigkeiten> Berlin 1929; José Félix Uriburu, La guerra actual, prefacio, Buenos Aires 1915; Friederich Freksa, Kapitàn Ehrhardt, Berlin 1924; Otto Runge, Der Mord von Rosa Luxemburg und Karl Liebknechtì Klassenbuch 2, Luchterhand, Darmstadt 1972; Egon Erwin Kisch, Rettungsring an einer kleinen Bruke, in « AIZ », J. 7, 1928; von Salomon, Die Geàchteten, Berlin 1930; M. Moncalvillo, Inchiesta su « Humor », fotocopia s.d.; Josef Leifert, SoldatenehreKritik eines Mythos, Freiburg 1933; Ratgeber in Ehrenfragen aller Art, Teil II, Berlin 1911; Wolf de Baudissin, Die zornigen alten Mànner, Hamburg 1979; Helmut Krausnick e HansHeinrich Wilhelm, Die Truppe des Weltanschauungskrieges, D[...]

[...]r Art, Teil II, Berlin 1911; Wolf de Baudissin, Die zornigen alten Mànner, Hamburg 1979; Helmut Krausnick e HansHeinrich Wilhelm, Die Truppe des Weltanschauungskrieges, Deutsche VerlagsAnstalt, Stuttgart 1980; Ernst Junger, La lucha corno experiencia interior, Berlin 1922 e Sangre y fuego, Berlin 1929; Discorso pronunciato alla Giunta Interamericana di Difesa a Washington il 24.1.1980 dal Comandante in Capo deirEsercito Argentino; « La Nación », Buenos Aires,

28.7.1980.



da Saverio Tutino, Al comando di generali travestiti da «sociologhi». Un esercito di gendarmi anticomunisti sarà creato nell'America Latina. Significative ammissioni della stampa USA e Latinoamericana. Il progetto americano «rivisto» mantiene intatta la sua gravità. Ora è all'approvazione dell'OSA. in KBD-Periodici: l'Unità - Nuova serie - Edizione nazionale 1966 - - dicembre - 20

Brano: Al comando di generali travestiti da «sociologhi»
Un esercito di gendarmi anticomunisti sarà creato nell'America Latina
Significative ammissioni della stampa USA e latinoamericana Il progetto americano «rivisto»» mantiene intatta la sua gravità Ora è all'approvazione dell'OSA
Dal nostro corrispondente
L'AVANA. 19.
Il piano per la creazione di una forza militare interamericana non è stato respinto e sepolto a Buenos Aires come vorrebbero far credere malte fonti. La conferenza degli eserciti americani che si è tenuta nella capitale argentina ha in realtà approvato il piano statunitense per l'integrazione degli eserciti del continente. Solamente è stato cambiato il nome del progetto. Ma la tesi fondamentale degli Stali Uniti è stata accettata ed ora spetta soltanto alla prossima riunione dei ministri degli esteri dei paesi membri dell'OSA dare l'approvazione finale al progetto, convenientemente emendato nella forma ma non nella sostanza. In questo modo anche governi che si opponevano alla formulazione primitiva[...]

[...] nella forma ma non nella sostanza. In questo modo anche governi che si opponevano alla formulazione primitiva del piano come quelli del Cile, del Messico o dell'Uruguay, potranno aderirvi, credendo di salvare la forma.
Un articolo di Enrique Lopez Oliva, dell'agenzia Prensa Latina, rileva che una serie di giornali americani, dal Washington Post a Azul y Bianco — portavoce dell'estrema destra cattolica argentina — stanno ripetendo in coro che a Buenos Aires si sono rivelati «dissensi» fra il generale Ongania e i generali nordamericani e che la'idea di una forza multilaterale è stata «tranquillamente sepolta». «Mancava un solo chiodo per chiudere la bara ed è stato inchiodato a Buenos Aires», ha scritto il Washington Post. Le fonti sono perlomeno sospette. La conferenza era stata preparata con molta attenzione. Nell'ultima riunione preparatoria a Buenos Aires dal 29 agosto al 2 settembre erano effettivamente emerse varie difficoltà. Messico e Venezuela comunicarono che non avrebbero partecipato. Il Messico afferma di voler restare fedele ai suoi principi di non intervento. La forza interamericana infatti ha come primo scopo l'intervento in qualsiasi paese del continente, in caso di minaccia sovversiva». Il Venezuela, in omangio a un principio piuttosto formale. non riconosce il regime di Ongania sorto da un colpo di stato. Per ragioni non chiare, ma forse dietro suggerimento del Pentagono, anche i delegati di El Salvador, Costa Rica, Guatemala, Ha[...]

[...]ma gravità, come lo intervento unilaterale degli USA a Santo Domingo nel '65, dovrà ottenersi con il riconoscimento di un valore istituzionale alla attuale Giunta Interamericana di Difesa, che è stata finora solo un organismo consultivo al di fuori dell'OSA.
La proposta argentina è stata approvata. Il documento sollecita che i militari partecipino in modo pià attiro alla soluzione dei problemi economico sociali. Le proposte della conferenza di Buenos Aires saranno studiate e certamente approvate dalla prossima riunione dei ministri degli esteri che si terrà pure a Buenos Aires. Non vi è nulla di nuovo, nelle decisioni prese dalla conferenza dei comandanti degli eserciti americani esattamente un anno fa,lo Evening Star commentò l'inaugurazione dei lavori della Conferenza straordinaria dei ministri degli esteri a Rio de Janeiro, con una corrispondenza intitolala: «Si prevede un nuovo piano per la Forza di Pace Latino americana». L'articolo diceva. «Si prevede che dalla discussione uscirà una nuova concezione di una Forza di Pace permanente Latinocmericana, i cui servizi saranno a disposizione dell'OSA...». E aggiungeva che «fonti della delegazione statunitense dicon[...]



da Vittorio Lanternari, Scienze religiose e storicismo: note e riflessioni in KBD-Periodici: Nuovi Argomenti 1960 - 1 - 1 - numero 42

Brano: [...]nte « primitivi » — si apre una luce notevole sui fattori che determinano l'esaurimento di un sistema religioso; sulle condizioni che ne impongono il rinnovamento: insomma sugli elementi di genesi e sviluppo dei movimenti salvifici: che sono per lo più movimenti profetici. Due esempi basteranno a spiegarci.
In Argentina, verso il 1870 una siccità prolungata, con conseguente carestia e fame, fu causa del diffondersi, fra gli Indios della zona di Buenos Aires, di un movimento profetico a cui diede il via un profeta, Solares, annunciando alle masse angosciate l'imminente liberazione dai coloni europei, l'avvento di un'età di abbondanza (13).
Nella Nuova Guinea olandese (baia di Geelwinck) il movimento Koreri esplodeva con violenza rivoluzionaria tra il 1938 e '43, fra gli indigeni delle isole Schouten. Il movimento era guidato da profeti locali, i quali fra l'altro annunciavano vicino il ritorno dell'eroe culturale della tradizione mitica indigena, apportatore di ricchezze inaudite. Al fondamento del movimento stava l'esperienza di urto e depauper[...]



da Giuseppe Branca, Il costo del condono in KBD-Periodici: Belfagor 1984 - 3 - 31 - numero 2

Brano: [...]egia » di uno scrittore « metteur en scene » e nelle sue interpolazioni saggistiche che nell’autonoma veemenza degli eventi narrati.

Anche in Attesa a Guatambu pesa un esito fatalmente tragico, e l’autore dimostra di saper guidare con mano sicura la macchina narrativa. Tuttavia se pur il ‘ personaggio che dice io ’ ha una sua profonda dignità esistenziale che trova specchio nel codice violento della vita del villaggio a seicento chilometri da Buenos Aires, se la formadiario ben s’addice ai tempi stretti su cui incombe il fantasma della morte e l’assetata carnalità dell’amore, restano tuttavia zone d’ombre, cadute in aforismo spicciolo, obsolete considerazioni sulla giustizia del mondo, lungaggini da cui il nocciolo di disperata vitalità del romanzo esce mortificato.

Vicino al romanzo di genere ma complicato da elementi eterogenei quali il riflusso politico degli anni ’80, la rivisitazione in chiave insolita dei testi marxiani è Magia rossa di Gianfranco Manfredi. Un’opera che, riprendendo certi stilemi della grande letteratura fantascient[...]



da (Mito e civiltà moderna) Vittorio Lanternari, Frammenti religiosi e profezie di libertà fra i popoli coloniali in KBD-Periodici: Nuovi Argomenti 1959 - 3 - 1 - numero 37

Brano: [...]a al di là dell'Oceano. Essi si dedicavano alle danze sacre, cessando da ogni lavoro. Il mancato successo della affannosa peregrinazione trova fra essi una sintomatica giustificazione: l'impiego di abiti e cibi europei avrebbe frustrato il tentativo intrapreso. Così si esprimeva il loro bisogno di redenzione dalla oppressione dei bianchi (54).
In Argentina è significativo l'episodio del profeta Solares, il quale verso il 1870 nella provincia di Buenos Aires, quando una siccità prolungata aveva indotto carestia e fame, comincia a compiere miracoli di guarigione, tanto da apparire alle masse angosciate come Salvatore. Solares proclamava ormai giunto il momento nel quale gli indigeni si sarebbero liberati dai colonizzatori europei e dalle autorità amministrative : subito dopo, la terra s'aprirebbe e una meravigliosa città apparirebbe ai loro occhi incantati. Promettendo di rendere immuni i fedeli
(52) Metraux 1957, 111.
(53) Metraux 1957, ibid.
(54) Pereira de Queiroz 1958, 45; Metraux 1957, 109; Nimuendayu 1944; Scha
den 1946.
79
FERMENTI RE[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Buenos Aires, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Entro <---Storia <---Così <---Fenomenologia <---Più <---cristiani <---denunciano <---fenomenologia <---siano <---Archives de Sociologie <---Cile <---Ciò <---Del resto <---Dialettica <---Difesa <---Dinamica <---Dio <---Diritto <---Giunta Interamericana di Difesa <---Indios <---Koreri <---La guerra <--- <---Poetica <---Prophetismus <---Regno di Dio <---Sociologia <---Solares <---Storia religiosa <---Tecnologia <---brasiliani <---cristiana <---cristiano <---dell'America <---dinamismo <---etnologico <---fascismo <---ideologia <---indigenista <---individualismo <---italiano <---nell'America <---profetismi <---profetismo <---sacerdotalismo <---sociologia <---statalismo <---storicismo <---tecnologia <---A Buenos Aires <---Abbiamo <---Aborigeni Australiani <---Academiae Scientiarum <---Accu Larentia <---Acculturation <---Acta Ethnographica <---Adamo Calabrese <---Africa Egli <---Africa del Sud <---African <---African Church <---African Separatist <---African Studies <---Africanas <---Afrique <---Afrique Equatoriale <---Afrique Noire <---Afrique Occidental <---Afro-American <---Agraria <---Akim-Kotoku <---Albano Harguinde <---Albert Hensley <---Alberto Episcopi <---Alberto Lorenzo Padilla <---Alberto Rollo <---Alessandra Riccio <---Alexander Mitscherlich <---Aliprandi <---Altri <---Amburgo <---America Latina <---American Church <---Amicale Balali <---Américaines <---Amérique <---Ana Maria <---Ana Rosa Frigerio <---Andersson <---André Matstia <---Ango <---Anna Seghers <---Annals Amer <---Annuale <---Anta <---Anton Mayer <---Antropologia <---Apapocuva <---Apapocuva-Guarani <---Archeologia <---Archeologia industriale <---Archiv XXIII <---Archives de Social <---Archives de Sociol <---Argentinien <---Armageddon <---Arnim <---Associazione dei Testimoni di Geova <---Astiz <---Attesa a Guatambu <---August Wilhelm <---Australian Aborigines <---Austriae <---Avrigue <---Baessler Archiv <---Bahia Bianca <---Bakongo <---Balcarce <---Bartolucci <---Bas Congo <---Base <---Base Navale di Mar del Piata <---Bashilele <---Basso Congo <---Basta <---Baudissin <---Bayer <---Bayer La <---Bazlen <---Beitrag <---Beitráge <---Benché <---Benedetto Croce <---Berlino <---Biakkers <---Biaks <---Biaks-Noem <---Biamonti <---Bibbia <---Bibliografia <---Biebuyck <---Bilancio <---Bismarck <---Bissainthe <---Bobi Bazlen <---Bogislaw <---Boma <---Bonafini <---Brasilkunde <---Brazzaville <---Brema <---British <---British N <---Britist Central <---Britz <---Bruke <---Brèves <---Budapest <---Budapest II <---Buddismo <---Burnett Tylor <---Busch <---Bushiri <---Bwiti <---Caamano <---Cahors <---Calabrese <---California Anthropol <---Calvino di Se <---Canaan <---Cananei <---Cappuccino <---Carbondale <---Cargo <---Cargo Cult <---Cargo Cults <---Cargo Movement <---Catholicisme <---Cavicchi <---Centenario <---Centrale Britannica <---Centre National de la Recherche scientifique <---Centro di Ricerca <---Charles Taze Russell <---Che Rosa <---Cherubim <---Chiesa <---Chiesa del Signore <---Chinnery <---Chinnery-Haddon <---Chippewa <---Chiriguano <---Christianity <---Ciad <---Cimitero del Parco <---Civilizations <---Clan <---Clarìn <---Clasification <---Colmar <---Colmar Graf <---Colonia <---Colonization <---Come <---Come Manfredi <---Comhaire <---Commissione <---Commissione Interamericana dei Diritti <---Communal <---Comptes Rendus <---Comunità XI <---Congo <---Congo Belga <---Congo Belge <---Congonhas <---Cono Sud <---Conquestado <---Consiglio Centroamericana di Difesa <---Consiglio di Difesa <---Contessi Frigerio Antonieta <---Contestado <---Contrapporvisi <---Converrà <---Costa Rica <---Così in Africa <---Criminologia <---Cristo Negro <---Cuango <---Current <---Dalandier <---Dalla Bibbia <---Dalla Liberia <---Danza del Sogno dei Menomini <---David Lazzaretti <---De Brosses <---De Carlo <---De Jonghe <---De Mansren Cultus <---Del <---Del Giudice <---Del Re <---Delewares <---Den Haag <---Denkwiirdigkei <---Der Mord <---Di Bazlen <---Di Giovanni <---Dichiarazione Americana dei Diritti <---Die Geàchteten <---Die Propheten <---Die Sagen <---Die Truppe <---Dieux Fétiches <---Dimodoché <---Dio di Simon Kimbangu <---Dio-Padre <---Diogène <---Diritti Umani <---Don Pistola <---Donna Beatrice <---Dougall <---Du Bots <---Dunedin <---Eastern Central Highlands <---Eberhard Schmit <---Eberstein <---Ecco <---Economic Organization <---Egon Erwin Kisch <---Ehrenfragen <---El Salvador <---Elisabethville <---Elk Hair <---Encyclopaedia <---Enrique Lopez <---Ensaio <---Epikilipikili <---Epp <---Eranos Jahrbuch <---Erich Miihsam <---Erich Muhsam <---Erich Werner <---Ernst Junger <---Ernst Jùnger <---Ernst Troeltsch <---Erschaflung <---Erzberger <---Esecutivo Nazionale <---Eserciti Americani <---Espiritu <---Essays <---Esteban Echeverrìa <---Estetica <---Ethiopien <---Etica <---Etnologia <---Eugenio Vittarelli <---Eulandier <---Evening Star <---Exilio <---Explanation <---Fabbrica Argentina di Scarpe <---Falken <---Falkenstein <---Fang del Gabon <---Felix Uriburu <---Fenton <---Figlio di Dio <---Filosofia <---Folklore <---Fondò in Francia <---Forza <---Forza di Pace <---Forze <---Forze Navali <---Forze di Sicurezza <---Francesco Biamonti <---Francia <---Franz Ritter <---Freikorps <---Friederich Freksa <---Frigerio Rosa <---Ftihrer <---Félix Uriburu <---Galtieri <---Gamisonfriedhof <---Garnisonfriedhof <---Geelwinck <---Gemenskap <---Generale <---Generale Arthur <---Generale Belgrano <---Generale Gynz <---Generale Louis Triitzchler <---Generale Ludwig Stern <---Generale Triitzchler <---Georg Trake <---Georg Trakl <---Geova <---Gesualdo Bufalino <---Gherla <---Ghost Dance <---Giambattista Vico <---Gianfranco Manfredi <---Giava <---Giovin Signore <---Giudice Federale di Mar del Piata <---Giudizio Universale <---Giunta Militare <---Giurisdavidici <---Glencoe <---Gli <---Gli Aborigeni <---Goccia <---Gold Coast <---Goltz <---Gorze <---Governo Argentino <---Grande Festa <---Grande Guerra <---Grande Messaggio <---Grande Spirito <---Grands <---Grave <---Greenwood <---Grodek <---Grundlagen <---Guardia dei Corazzieri <---Guglielmo Secondo <---Guinea Britannica <---Gunzi <---Gunzi-Kakista <---Gunzikakiste <---Gunzismo <---Gunzismo-Amicalismo <---Gunzista <---Gunzista-Amicalista <---Gustav Landaures <---Gutiérrez Ruiz <---Gwiazdowski <---Habeas Corpus <---Hamburg <---Handbook <---Handsome Lake <---Hans Peter Demetrius <---Hans-Heinrich <---Harguinde <---Harguindeguy <---Haroldo Conti <---Hauhauism <---Heilerwartungsbewegungen <---Helmut Krausnick <---Henri Saint <---Hibbert Journal <---Hilde Kaufmann <---Hindenburg <---Hitler <---Hoepner <---Holas <---Hommes <---Hommes-Dieux <---Hoss <---Humor <---Ibandla <---Iconografia <---Il Messianesimo <---Il Politeismo <---Il Regno <---Il lavoro <---Images <---Improvement Association <---In Europa <---Indian Messiah <---Indian Religion <---Indian Shaker <---Indian Shakers <---Indian-White <---Indien <---Indigénisme <---Indonesia <---Indonesian Problem <---Indonesian Society in Transition <---Interamericana Permanente <---International Review <---Internationaux <---Irochesi <---Iroquois <---Italie <---Ivory Coast <---Jamaican <---Janeiro <---Jean Pierre <---Jehovas Vittnen <---Joachim Wach <---Joazeiro <---Jodl <---John Rave <---John Wilson <---Jorge Aguila <---Josef Kron <---Josef Leifert <---José Felix <---José Félix <---Juillet <---Junger-Borges <---Juvelier <---Kakismo <---Kakista <---Kamma <---Kapitàn Ehrhardt <---Karl Liebknechtì <---Keitel <---Kenyatta <---Kikuyu del Kenya <---Kimbagu <---Kimbangismo <---Kimbangista <---Kimbangu <---Kinshasa <---Kitawala <---Kitower <---Kiyoka <---Korner <---Koréri <---Koréri-Bewegingen <---Krupp <---Kuchler <---Kufinu Philippe <---Kulturen <---Kulturwandel <---Kumu <---Kundt <---Kuper <---Kurt Eisner <---Kòrner <---La Barre <---La Chiesa <---La Commissione <---La Danza degli Spiriti <---La Fabbrica <---La Grande <---La Guerre Sainte <---La Nazione <---La Patagonia <---La Piata <---La Prensa <---La S <---La Scuola Cattolica <---La Société <---Lafi <---Landwer <---Lascio <---Latinocmericana <---Lazzarettismo <---Le Kitawala <---Le Mahdisme <---Le Monde <---Leakey <---Leeb <---Leeuw <---Legasa <---Leipzig-Berlin <---Les Messies <---Les Mouvements <---Les Pawnees <---Letras <---Libertad <---Liebknechtì Klassenbuch <---Ligue <---Linguistica <---Linton <---Livonius <---Lobkowicz <---Logica <---Londra dalla Blitzkrieg <---Lopez Oliva <---Los Anarquistas <---Lower Congo <---Lowie <---Loyola <---Lucques <---Lukenie <---Lukoi <---Lukusu <---Lévy-Bruhl <---Madagascar <---Magdala <---Maggiore Friedrich <---Malvine <---Mambwe People <---Manchester <---Manstein <---Manus <---Mar del Piata <---Marcus Garvey <---Maria Teodori <---Marina Militare <---Marina Militare di Mar <---Mario Bravo <---Marquard <---Massera <---Materiali di Storia <---Mau Mau <---Mau-Mau <---Mavonda Ntangu <---Mayo <---Meccanica <---Medio-Evo <---Melanesia <---Melanesian <---Melanesien <---Melanie <---Menominee Indians <---Menomini Powwow <---Messiahs <---Messianic <---Messianisme <---Messianismes <---Messianismes Brésiliens <---Messiasglauben in Indien <---Messico <---Metraux <---Micromillénarismes <---Migrations <---Milieu Social Interne <---Millennium <---Millénarisme <---Millénarisme Russes <---Millénarismes <---Milwaukee <---Ministero <---Ministero degli Aìfari Esteri <---Mirages <---Mission <---Missionary <---Missionary-African <---Missioni Consolata <---Missions <---Missions Chrétiens <---Moeurs <---Mogli <---Mokone <---Moncalvil <---Montagne <---Monte Labro <---Monte Sion <---Mouvement <---Movement in Britist Central <---Movimento <---Muana <---Muana Lesa <---Muana Okanga <---Museum City <---Mànner <---N.N. <---Nationalismes <---Nativistic Movements <---Natural History <---Naturv <---Nazionale di Mar del Piata <---Nebili degli Azande <---Negra <---Negri <---Negro <---Negro Improvement <---Neuquén <---New Haven <---New Lives <---Nicaragua <---Niedrigen Kultu <---Nigritie <---Nimuendayu <---Nkamba <---Noi <---Noirs <---Nomi <---Nord-America <---Nord-Ovest <---Norimberga <---Northern Rhodesia <---Nouvelles Hébrides <---Numen <---Numen V <---Nuova <---Nuova Gerusalemme <---Nuova Guinea <---Nuova Zelanda <---Nyakyusa <---Nyassa <---Nzambi Pungu <---Nécéssité <---Objets <---Oceania XXIX <---Oceania XXVII <---Océanistes <---Offizierskorps <---Olavarria <---Oman <---Omar Riveros <---Ongania <---Oranienburg <---Organizzazione degli Stati Americani <---Organo <---Oriana Fallaci <---Orokaiva <---Orokaiva Magic <---Orokaiva Society <---Osvaldo Bayer <---Outlook <---Pace Latino <---Pacific Islands <---Pacific Northwest <---Pakeha <---Panindianismo <---Papa <---Papouasie <---Paradis Perdu <---Pardini <---Parousie <---Parresto <---Passano <---Passassino <---Patagonia <---Patria <---Pavvertimento <---Peiotismo <---Pejote Cult <---Peoples <---Pereira de Queiroz <---Pereira de Quieroz <---Petersheyde <---Petrullo <---Pettazzcni <---Peyatism <---Peyote Cult <---Peyote Religion <---Pflug <---Pflug-Hartung <---Pier Vittorio <---Pierre Mpadi <---Pietro-Pierre <---Pii <---Pindagine <---Pintos <---Poblio <---Policies <---Polinesia <---Polizia Federale <---Polynesian Society <---Porci <---Post a Azul <---Potere Esecutivo <---Pratica <---Presence Africaine <---Primitiven <---Problemi <---Profeti <---Prophetentum <---Prophétisme <---Psalm <---Psychological <---Public Museum <---Puomo <---Père Laurent de Lucques <---Queiroz <---Quelques <---Questionnaire <---Quieroz <---Qumran <---Race Nègre <---Racial <---Raffaele Pettazzoni <---Raquel Hartrige de Videla <---Ratgeber in Ehrenfragen <---Reaction <---Reggimento <---Registro Civile <---Reichenau <---Reiseeindrucke <---Religioni in Italia <---Religions <---Religious <---Repubblica <---Repubblica di Weimar <---Repubblica federale <---Restorff <---Rettungsring <---Revista <---Revitalization <---Rhodesia <---Riachuelo <---Riccheri <---Ricerca <---Ricorso di Habeas Corpus <---Ringatu <---Ringatu dei Maori <---Rio Icano <---Rittgen <---Rivista di Antropologia <---Roberto Bergalli <---Rodolfo Walsh <---Rommel <---Ropke <---Rosa <---Rosa Ana <---Rosa Ana Frigerio <---Rosa Luxemburg <---Rosbach <---Ross E <---Russellismo <---Russes <---Réflextions <---Rùdiger <---Saint Fergeaux <---Saint Simon <---Salvation <---San Nicandro <---San Salvador <---Sangre <---Sankuru <---Santa Fe <---Santamaura <---Santiago Omar <---Santo Domingo <---Sao Paulo <---Saverio Tutino <---Schlosser <---Schobert <---Schouten <---Sciences Col <---Scientiarum Hungaricae <---Scientific Mon <---Scienze <---Scuola Meccanica <---Secondo Reich <---Seeckt <---Seguy <---Selchow <---Senato <---Seneca Prophet <---Separatist Churches <---Seraphim <---Serpente <---Serpente parlante <---Setta <---Settima Conferenza degli Eserciti <---Settore B <---Sezione Tombe Temporanee Settore <---Shaker Church <---Shakerista <---Si prevede un nuovo piano per la Forza di Pace Latino americana <---Sia Episcopi <---Sia in Germania <---Sierra Leone <---Simon Kimbangu <---Simon Mpadi <---Simon Pierre <---Simon Toko <---Sioux <---Sioux Outbreak <---Sistematica <---Sitting Bull <---Slotkin <---Social <---Social Anthropology in Melanesia <---Social Sciences <---Social Studies <---Sociedades <---Societies <---Sociologia religiosa <---Société Kumu <---Soldatenehre <---South American Indians <---Southwestern Journal <---Spagna <---Spagnoli <---Spitfire <---Spohn <---Staden <---Staden-Jahrbuch <---Stadio di Wimbledon <---Staff Reitzenstein <---Stali Uniti <---State Mus <---Stati Maggiori <---Stato <---Stilistica <---Stockholm <---Storia locale <---Storiografia <---Sua Maestà <---Sud <---Sud Africa <---Sud-Africa <---Sulla <---Sundi Ladi <---Sundkler <---Super Etendard <---Taal <---Tanganika <---Tastevin <---Te-Ua <---Teil II <---Tempelhof <---Tepica <---Terra <---Terra del Fuoco <---Tewodros <---The Austra <---The Australian <---The Dream Dance <---The Ghost <---The Guarani <---The Hague <---The Indian <---The Jehovah <---The Menomini <---The Messiah in Indonesia <---The Mormons <---The Pejote <---The Peyote <---The Scientific <---The Swazi <---The Theory <---The Tupinamba <---The Upraised <---The Vailala <---Thyssen <---Thysville <---Tijdschr <---Toko <---Tommaso Aliprandi <---Tomo Nyirenda <---Tordine <---Torge Rafael Videla <---Traité <---Transition <---Travallieurs Nègres <---Tribal <---Tribunale Federale di Mar del Piata <---Trovo <---Tufanin Ruhima <---Tultima <---Tupi-Guarani <---Turingia <---USA <---Uganda <---Unirli <---Uppsala <---Upraised Hand <---V di Winston Churchill <---Vaggioli <---Vaggioli II <---Van Wulfften <---Venezuela <---Verlags <---Verlags-Anstalt <---Vernichtung <---Videla <---Vincenzo Pardini <---Vittarelli <---Vittorio Tondelli <---Vodou <---Voglio <---Voi Indiani <---Volkenkund <---Volkenkund LXXXIII <---Vorwàrts <---Wade Harris <---Wannijn <---Washington Post <---Watch Tower <---Wehrmacht <---Weimar <---Weller <---Weltanschauungskrieges <---Wentzky <---Werner August <---Western Siberia <---White Man <---Wiesbaden <---Wimbledon <---Winston Churchill <---Witnesses <---Worsley <---Worst <---Worst L <---Wowoka <---Wulfften Palthe <---Yale Univ <---Yepos <---Yesu <---Yorck <---York State <---Zaccaria Bonzo <---Zealand <---Zeidlitz <---Zelmar Michelini <---Zulus <---abbiano <---africanista <---alcoolismo <---amicalista <---anacronismi <---animismo <---annunciano <---antiautoritarismo <---anticolonialista <---anticomunisti <---anticristiano <---antifeticista <---antihitleriano <---antimilitaristi <---antinazionalisti <---antisocialista <---antistregonista <---antistregoniste <---antiterrorismo <---antropologica <---arcaismi <---archeologia <---archivista <---armamentista <---autocentrismo <---autonomismo <---autonomista <---autonomiste <---avviano <---biologico <---bismarckiana <---capitalismo <---castrocomunista <---cerdotalismo <---cipazionista <---collettivista <---colonialismo <---colonialista <---colonialiste <---colonialisti <---comparativismo <---comparativista <---comunismo <---comunista <---conservatorismo <---criminologia <---cristiane <---crociana <---d'Africa <---d'Avorio <---d'Haiti <---d'Histoire <---d'Israele <---d'Italia <---d'Oro <---dell'Africa <---dell'Esercito <---dell'Esilio <---dell'Essere <---dell'Oceano <---dell'Oklahoma <---dell'Unione <---dell'Uruguay <---determinismo <---differenziano <---dualismo <---ecologico <---economisti <---emancipazionismo <---emancipazionista <---emiliano <---eroismo <---esclusivismo <---ethnologie <---etiopista <---etiopiste <---etnologia <---evoluzionismo <---fanatismi <---fariseismo <---fenomenologico <---feticismo <---feticista <---filologica <---formalismo <---gismo <---gunzista <---hitleriane <---hitleriano <---idealismo <---idealista <---ideologica <---ideologiche <---immanentismo <---immanentiste <---imperialismo <---indiana <---indigeniste <---internazionalista <---intrecciano <---irredentismo <---irredentista <---italiana <---italiani <---itredentismo <---joyciana <---kakista <---kekista <---kimbangista <---lasciano <---latinismi <---lismo <---magismo <---manniana <---marchiano <---marxiani <---marxisti <---melanesiane <---messianesimo <---messianismo <---metodologico <---militarismo <---millenarismo <---mitologici <---monoteismo <---morfologia <---morfologico <---nativismo <---nativista <---nativiste <---nativisti <---nazismo <---nazisti <---nell'Africa <---nell'Angola <---nell'Esercito <---nell'Uganda <---nesimo <---niano <---nihilismo <---opportunismo <---pacifismo <---pacifista <---panafricanista <---panafricaniste <---panindianista <---parativismo <---partecipazionista <---particolarismi <---pazionista <---personalismi <---pluralismo <---polinesiane <---polinesiani <---politeismo <---politeista <---positivista <---proselitismo <---proustiana <---prussiana <---prussiani <---prussiano <---psicologica <---psicologico <---punteggiano <---rattristi <---razzista <---rigorismo <---rischiano <---schematismi <---sellismo <---separatiste <---servilismo <---sincretismo <---sincretista <---sionista <---sioniste <---socialismo <---socialista <---socialisti <---sociologica <---sociologiche <---sociologici <---sociologismo <---soteriologico <---stilista <---storicisti <---stregonismo <---sull'Antico <---teologica <---teologici <---terrorismo <---terrorista <---terroristi <---testimoniano <---tivista <---tradizionalista <---trascendentismo <---trascendentista <---trascendentiste <---trasformismo <---È Torà