→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Armando Casalini è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 4Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 571

Brano: [...](v.), orientò il giornale in senso antifascista, con la collaborazione di Armando Zanetti e Adolfo Tino. Ma si trattò di una breve parentesi.

Nel marzo 1926, 8 mesi prima delle leggi eccezionali fasciste, il Consiglio d’amministrazione fu compietamente rinnovato, per meglio adeguarlo al nuovo regime: ne divennero presidente il senatore Enrico Corradini, vicepresidente il barone Leone De RenzisSonnino, consigliere delegato il deputato fascista Armando Casalini; consiglieri, l'onorevole Alfredo Armato, il professor Arnaldo Bruschettini, don Rodolfo Borghese, il conte Manuel De Asorta, l’onorevole Alessandro'Martelli, l'ingegner Emilio Morandi. La direzione passò così al noto propagandista fascista Virginio Gay da, con Nicola Pascazió redattore capo.

Il nostro sarà « un giornale incondizionatamente fascista » e « incondizionatamente disciplinato », promise Gayda nel suo «saluto » del 30.5.1926; e, In realtà, così rimase sino al crollo del regime.

Il 26.7.1943 un gruppo di dimostranti irruppe nella direzione romana e ne cacciò Virginio Gayda, pe[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 100

Brano: Repubblicano italiano, Partito

L’amministrazione repubblicana del Comune di Ancona defenestrata dai fascisti nel 1922. Da sinistra, in piedi: Amilcare Sterni ni, Orlando Orlandini, Romolo Ricotti, Silvano Pietrucci, Francesco Angelini, Arnoldo Mandolini, Salvatore Zammit, Attilio Giantomassi. Seduti: Archimede Ravaioli, Oddo Marinelli, il sindaco Pacetti, Giovanni Gregorini, Alfredo Settembri

cedeva (fino al giugno del 1919) Armando Casalini.

All’indomani della guerra, quasi senza accorgersene il P.R.I. si trovò non solo travolto in una grave crisi politica e organizzativa, forse accresciuta dagli effetti della legge elettorale proporzionale, ma in una autentica crisi di identità, venuta in primo piano soprattutto con la questione di Fiume.

Alle elezioni del 1919 (mentre il P.S.I. e i popolari di don Sturzo divenivano forze quasi dominanti) il P.R.I. vedeva assottigliare la propria rappresentanza parlamentare fino a

10 deputati; due soli erano gli eletti in Romagna, e Napoleone Colajanni figurava nel Gruppo parlamentare [...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Armando Casalini, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---antifascista <---fascismo <---fascisti <---italiana <---italiano <---Alberto Bergamini <---Alfonso Bar <---Amilcare Sterni <---Antonio Salandra <---Arnoldo Mandolini <---Balbo a Ravenna <---Benedetto Croce <---Cipriano Facchinetti <---Comune di Ancona <---Congresso di Ancona <---D'Annunzio <---Enrico Cor <---Enrico Corradini <---Federico De Roberto <---Ferrerò di Cambiano <---Giovanni Papi <---Italo Balbo <---La Critica <---La Voce <---Leone De Renzis <---Luigi Chibbaro <---Manuel De Asorta <---Mario Bergamo <---Oddo Marinelli <---P.C.I. <---P.R.I. <---P.S.I. <---Palazzo Sciarra <---Pasquale Villani <---Quid Agendum <---Renzis-Sonnino <---Rodolfo Borghese <---Salvatore Di Giacomo <---Silvano Pietrucci <---Storia <---Umberto Guglielmotti <---Virginio Gay <---antifascismo <---antifasciste <---antifascisti <---antisocialismo <---antisovietismo <---comunisti <---d'Italia <---dell'Italia <---fascista <---fasciste <---filofasciste <---fisiologica <---imperialista <---interviste <---italiane <---italiani <---liberalismo <---marchigiano <---nazisti <---propagandista <---repubblicanesimo <---riformista <---secessionismo <---socialista