→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Antonio Di Domenico è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 2Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 315

Brano: [...]i nelle giornate insurrezionali vi furono Giorgio Allais, Antonio Del Bello, Vincenzo Estatico, Arturo Marchetti, Mario Serponti. Negli stessi giorni caddero a Martigues (quasi alla periferia di Marsiglia) Paolo Di Lorto, Antonio Giannone, Giacomo Martini, Giuseppe Pierami, Carlo e Giovanni Tarditti, Roberto Bandinelli, Antonio Zingorni.

Sempre in quello stesso dipartimento, combattendo per la liberazione di AixenProvence, caddero (16.6.1944) Antonio Di Domenico, Luigi Pane, Antonio Piazzetti, Bernardo Serponti, Lorenzo Piazzetti e Luciano Vivaldi, appena ventenne. A Penne Mirabeau cadde, il 12.6.

1946, Arturo Favaro.

Bibliografia: R. Aron, Histoire de la Libération de la France, Paris, 1959; P. Leonetti Carena, Gli italiani del Maquis, Milano,

1966.

Boccherini, Otello

Medaglia d’oro al valor militare alla memoria. N. a Roma nel 1918, ucciso dai tedeschi sul monte Pomponi (Arezzo) il 2.9.1944. Sergente del genio, dopo l’8.9.1943 partecipò alla Guerra di liberazione, entrando a far parte di uno squadrone di paracadutisti della « Folgore[...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 807

Brano: [...], Michele Spada, Fiorindo Tesei, Vittorio Gal li notti, Giacinti Armando, Salvatore Lupinu, Celso Persici, Carlo Milanesi, Libero Farina, Ernesto Franco, Giorgio Allais, Antonio Del Bello (una strada di Marsiglia porta il suo nome), italo Nicol etto (v.), Vincenzo Estatico, Arturo Marchetti, Paolo Di Porto, Antonio Giannone, Mario Serponti, Giacomo Martini, Giuseppe Pier ami, Carlo Tarditi, Giovanni Tarditi, Roberto Bandinelli, Antonio Zingorni, Antonio Di Domenico, Luigi Pane, Antonio Piazzetti, Bernardo Serponti, Arturo Favaro, Lorenzo Piazzetti, Luciano Vivaldi, Giorgio Carasso, Andrea Guarducci, Mario Vittorelli, Delfo Novi, Marcello Cesio, Fulvio Prosciutti, Manlio Fazio, Riccardo Lanzini.

A.D.V.

Provocazione

Dal latino provocare: chiamare fuori. 11 termine « provocazione » è entrato a pieno diritto nel linguaggio delta storia, del giornalismo e della politica, soprattutto quando si passa dall'atto in sé alla persona che lo compie: l'« agente provocatore ».

Originariamente, l'impiego di agenti provocatori mirava non tanto a « creare » i[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Antonio Di Domenico, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Antonio Del Bello <---Antonio Giannone <---Luciano Vivaldi <---Partito comunista <---Storia <---comunista <---fascismo <---fascista <---fascisti <---A Penne Mirabeau <---A.D.V. <---Alpina G <---Alpina G L <---Andrea Guarducci <---Antonio Peressini <---Artemio Matteucci <---Bibliografia <---Borgo San Dalmazzo <---Brigata G <---Brigata G L <---C.L. <---C.L.N. <---Carlo Del Re <---Carlo Oreggia <---Carlo Tarditi <---Clinica <---Dino Segre <---Diritto <---Divisione G <---Divisione G L <---Domenica di sangue <---Francesco Pozzi <---Franco Moranino <---G.L. <---Giorgio Allais <---Giorgio Carasso <---Giulio Grandi <---Giuseppe Pier <---Grazio Mottura <---Iago di Garda <---Italia Libera <---Italia dal Centro <---Italia libera <---Italo Nlcolet <---Lu-Cuccaro <---Luigi Ventre <---Mario Serponti <---Mario Vittorelli <---P.C.I. <---P.C.L <---Paolo Di Lorto <---Paolo Di Porto <---Picco di Vallemosso <---Pietro Porta <---Pietro Sferrazza <---Pratica <---Renzo Ildebrando <---Riccardo Bauer <---S.S. <---antifascista <---antifasciste <---comunisti <---cristiana <---giano <---italiana <---italiani <---italiano <---lista <---paracadutisti <---squadrismo <---zarista