→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Antonio De Benedictis è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol VI (T-Z e appendice), p. 38

Brano: [...]oratore e giornalista, proposto da una coalizione democratica radicalriformista con impronta anticlericale (“longa manus”, forse, della Massoneria). La campagna elettorale suscitò entusiasmi travolgenti tra i contadini delle alti e medie valli, per la prima volta ammessi a! voto, e nel ceto piccoloborghese aspirante a liberarsi daH’egemonia degli agrari conservatori, se non addirittura reazionari, i quali avevano fatto blocco intorno al deputato Antonio De Benedictis, avvocato di notevole statura, gradito alla Curia vescovile.

Sia il Celli sia il Romualdi agitarono sulle piazze il problema assai sentito del riscatto delle plebi rurali. In proposito, giova rilevare che limitatissimo era stato il progresso sociale nelle campagne: il rapporto mezzadrile non aveva subito modifiche. Continuava la divisione dei prodotti arborei a tutto vantaggio del proprietario del suolo, con attribuzione di una quota minima dei raccolti al manuale coltivatore. Quel che è peggio: giornate e regalie ancora affliggevano i pretesi “soci”. (La mezzadria sarà celebrata dai padro[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Antonio De Benedictis, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Antonio Labriola <---Assise di Teramo <---Collegio di Giulianova <---Corte di Assise di Teramo <---Ercole di Campii <---Filippis-Delfico <---Foro di Roma <---Giuseppe Romualdi di Notaresco <---Giuseppe Savini <---Teramo Guido Celli <---Trasferitosi dalla Svizzera in Australia <---Troiano De Filippis <---analfabetismo <---artigiani <---atriana <---classista <---italiana <---marxismo <---riformista <---socialismo <---socialista <---socialisti <---trasformismo <---umanista