→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Antonio Cavalli è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 2Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 704

Brano: [...]Germania e don Seghezzi morirà a Dachau nel maggio 1945.

L’Azione Cattolica bergamasca, che si incentrava soprattutto sull’oratorio deH’ImmacoIata di S. Alessandro in Colonna, fu tra le organizzazioni più impegnate nel sostenere la Resistenza, attraverso uomini come Duzioni, Gas pari ni, Beloni, Spini e altri.

Le Brigate del popolo del Bergamasco, guidate spiritualmente dal professore don Carlo Cremaschi e organizzate dai cattolici Apice e Antonio Cavalli (futuro deputato democristiano), inquadrarono circa 300 partigiani, ordinati in 5 gruppi (« Albenza », « Bassari », «Pontida», « Serio » e « Bronzone »). Nell'agosto 1944 una di queste formazioni accolse il generale Raffaele Cadorna paracadutato a Ranzanico. Esse ricevettero anche rifornimenti aviolanciati e subirono vari rastrellamenti.

I caduti

Nel corso della lotta le Brigate del popolo ebbero complessivamente 37 caduti, 56 feriti e mutilati, 39 arrestati politici.

I caduti furono: Arturo Arosio, Leo Barattini, Salvatore Barbieri, Umberto Biancardi, Guido Brighi, Angelo Broccolo, [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol V (R-S), p. 86

Brano: [...], antitesi al Cristianesimo, viene fatta coincidere con l’ideale patriottico da un governo che si sia arrogato con l’astuzia e col terrore una legittimità che poi tutti i popoli riconoscono, allora si impone alla coscienza una decisione più penosa di quella che si richiedesse per il rifiuto del dio imperatore nella Roma di Nerone [...] Queste furono le considerazioni che determinarono il nostro contegno ».

In Italia un sacerdote lombardo, don Antonio Cavalli, sintetizzerà in questi termini le caratteristiche della Resistenza: « Una rivolta dello spirito, fatta di dolore e di fierezza, non contro altri uomini e contro questo o quel programma politico, ma contro i sistemi di un’epoca, contro aberranti ed allucinanti concezioni del mondo e dell'uomo, che sovvertivano i valori supremi dell’esistenza, le basi stesse della civiltà umana e cristiana. [...] la coscienza di tutto un popolo che. ritrovate le sorgenti della propria vitalità spirituale, insorse contro gli intollerabili arbitrii dell’oppressione domestica e straniera per riaffermare gli inali[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Antonio Cavalli, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---C.L.N.A.I. <---C.V.L. <---D.C. <---Storia <---cristiana <---democristiano <---fascismo <---Aga Rossi <---Alcide De Gasperi <---Alessandro in Colonna <---Ambrogio Calderini <---Angelo Broccolo <---Antonio Di Dio <---Arturo Arosio <---Azione Cattolica <---Betty Ambiveri <---Bibliografia <---Dal Partito Popolare <---De Gasperi <---Di Dio <---Diplomatica <---Enzo Donato <---F.L. <---Fiamme Verdi <---Francesco Luigi Ferrari <---Franco Marra <---Giuseppe Morosini <---Guido Miglioli <---Il Partito Popolare <---Il dramma <---La Chiesa <---Luigi Austria <---Luigi Sturzo <---P.P.I. <---Partito Popolare Italiano <---Piazza di Milano <---Pio XII <---Pratica <---Roma di Nerone <---Saggi sul Partito Popolare <---Storia del Partito Popolare <---Willi Graf <---agnosticismo <---antifascista <---attiviste <---comuniste <---comunisti <---cristiano <---d'Italia <---democristiani <---fascista <---fascisti <---iascismo <---ideologica <---italiani <---italiano <---massimalismo <---nazifascisti <---nazismo <---nazista <---pacifista <---popolarismo <---qualunquista <---razzista <---sturziano