→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Alessandro Coppi è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 3Entità Multimediali, di cui in selezione 2 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol III (H-M), p. 753

Brano: [...]i, chiedendo la immediata cessazione della guerra, il rilascio di tutti i detenuti politici, la costituzione di un governo popolare. Il giorno successivo nacque il Comitato Italia Libera formato da comunisti, socialisti e azionisti, che pubblicò un appello invitante tutti i modenesi alla « ricostruzione di un ordine sociale degno di un popolo civile ». Il 31 luglio il Comitato riuscì a stabilire un prhno contatto con elementi cattolici (avvocato Alessandro Coppi).

Il 4 agosto cominciarono ad arrivare a Modena i reparti tedeschi. Mentre gli operai delle fabbriche entravano in sciopero contro il proseguimento della guerra e la repressione badogliana era molto attiva nell’arrestare indiscriminatamente gli antifascisti, i comunisti fecero immediatamente presenti le necessità di lotta e, forti dei venti anni di azione ininterrotta, si dimostrarono pronti ad assumere la guida delle masse. Ma gli altri par

titi, rifiutando questo appello alla azione unitaria immediata, preferirono impegnarsi nei rispettivi lavori di partito per costituirsi quella base[...]

[...] varie forze politiche, ma più ancora delle argomentazioni dei comunisti fu la volontà di lotta popolare che determinò le scelte di fondo.

Non è stato ancora possibile ricostruire un elenco completo dei vari esponenti antifascisti che si alternarono nel C.L.N. provinciale di Modena a partire dall’autunno 1943 fino alla primavera 1945. Sulla base di documenti e testimonianze si possono tuttavia ricordare i seguenti: per i cattolici, l’avvocato Alessandro Coppi (presidente), il dottor Attilio Bartole, il professor Domenico Garilli, l’avvocato Alfonso Taccoli; per i socialisti, Alvaro Fornieri (vicepresidente), Gaetano Bertelli, Roberto Monzani, Giuseppe Levrini, l'ingegner Arnaldo Zanuccoli; per i liberali, l’avvocato Antonio Pioppi; per gli azionisti, l’avvocato Nino Nava, il dottor Ennio Pacchioni, il professor Roberto Salvini, il dottor Nino Notari, Edoardo Francia, Aurelio Ferrari, Gino Santini; per il Partito comunista, Luigi Benedetti, Alfeo Corassori, Carlo Baroni, Vincenzo Pagani, l’avvocato Osvaldo Poppi (Davide) (responsabile militare per [...]



da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 505

Brano: [...]entri, cerchi del padrone e si faccia conoscere con la seguente frase: ’ Sono Sigismondo e cerco Giuliana ’. Di lì sarà accompagnato da un certo Dario [Ilio Barontini, n.d.r.] comandante regionale, ed assumerà l’incarico di vicecomandante del Comando unico militare EmiliaRomagna Con questo ordine incisivo, una mattina, mentre stavo dando relazione della mia attività clandestina nella bassa modenese e quale membro del Comitato provinciale, l’avv. Alessandro Coppi, presidente del C.L.N. di Modena, mi lanciava neil’avventura bolognese. Ordine semplice ma che racchiudeva in sè tutto il rischio e la responsabilità di questo importantissimo e delicatissimo incarico. Fu in quella mattina che per la prima volta udii

i nomi che dovevano poi diventarmi affettuosamente familiari: Dario, Giuliana e la sigla del Comando (C.U.M.E.R.).

Cominciò la mia vita bolognese. La cosa

più bella che affiorò subito nei primi contatti dei componenti del C.U.M.E.R. fu che ci si comprendeva a meraviglia, si parlava

lo stesso linguaggio, non affioravano mai questioni d[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Alessandro Coppi, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---C.L.N. <---Partito comunista <---antifascista <---comunista <---fascismo <---fascista <---A.N.P.I. <---Adelchi Tommaso <---Alvaro For <---Antonio Chinese <---Arancio-Maremmana <---Arnaldo Zanuc <---Attilio Giordano <---Bruno Meloni <---Bruno Parmesan <---C.U.M.E.R. <---Carlo Baroni <---Comitato Italia Libera <---Consulta nazionale <---Domenico Garilli <---Emilia-Romagna <---Emilio Italo Seal <---Epopea Partigiana <---Fortunato Maraldo <---Gino Zambon <---Giovanni Maroelli <---Giovanni Zambon <---Italia Libera <---L.C. <---Luigi Benedetti <---M.C. <---Modena Montagna <---Nino Nava <---Nino Notari <---Oreste Gelmini <---Oscar Righi <---Osvaldo Petrucco <---Osvaldo Poppi <---P.C.I. <---Pietro Dorigo <---Regione Autonoma Valdostana <---Remo Ber <---Renato Grandi <---Renato Stabile <---Renzo Serena <---Riccardo Bonetti <---Roberto Monzani <---S.C. <---San Vitale <---Scienze <---Scienze politiche <---Storia <---Storia locale <---Vincenzo Pontello <---antifascisti <---artigiani <---attesisti <---autonomista <---azionisti <---badogliana <---badogliane <---comunisti <---cristiana <---dell'Accademia <---emiliana <---emiliano <---ideologica <---italiana <---italiani <---italiano <---nazista <---socialista <---socialisti <---squadrista