→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Alessandro Baggio Ducarne è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol I (A-C), p. 439

Brano: [...]Campo di Marte

Grande prato alla periferia di Firenze (v.), ex campo di aviazione e oggi stadio comunale. Durante la Guerra di liberazione nazionale vi furono fucilati numerosi patrioti condannati a morte dal Tribunale militare straordinario fascista fiorentino.

Il suddetto tribunale, istituito nel febbraio 1944 e presieduto dal generale Raffaele Berti, era composto dai colonnelli Adi maro Adi mari Mirelli e Antonio De Meda, e dai maggiori Alessandro Baggio Ducarne e Mario Benti; in due mesi esso emise 23 condanne a morte contro giovani renitenti ai bandi di leva fascisti. Al processo della banda Carità (v.), celebrato dopo la Liberazione, risultò che il generale Adami Rossi (v.), comandante la difesa territoriale di Firenze, concordava in anticipo col presidente di quel tribunale il numero delle sentenze di morte che dovevano essere emesse a ogni processo.

Una delle condanne che più colpì la cittadinanza di Firenze, per la pubblicità che le si volle dare, fu quella del 22.3.1944, quando vennero fucilati 5 giovani renitenti alla leva, catturati a Vic[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Alessandro Baggio Ducarne, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Antonio De Meda <---Arnaldo Ludovici <---Bandiera rossa <---Brigate nere <---Della L <---Della L I <---Della L I D U <---Franco Mandelli <---G.A.P. <---G.I.L. <---Gian Carlo Serrani <---L.I.D.U. <---La L <---La L I <---La L I D U <---La prima <---Luigi Campegi <---Oliviero Volpones <---Palazzo di Giustizia <---Partito comunista <---Renzo Botta <---Riparò a Marsiglia <---Roberto Ricotti <---Settimo Vittone <---Targetti Guido <---Unione Democratica Nazionale <---Uomo Qualunque <---Venerino Mantovani <---Vicchio del Mugello <---Vincenzo Manupella <---antifascista <---comunista <---comunisti <---cristiana <---fascismo <---fascista <---fascisti <---gappisti <---italiana <---italiani <---italiano <---pellouxiana <---socialismo <---socialista <---socialisti