→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Alberto Argentieri è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 1Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol IV (N-Q), p. 635

Brano: [...]o la stipulazione di un nuovo patto colonico. Ma già nell’anno successivo emerse nelle campagne una netta contrapposizione fra leghe bianche e rosse, mentre aH’interno dello stesso P.S.I. pistoiese si accentuava la polemica fra le varie correnti.

Nel settembre 1920 si ebbe anche a Pistoia l'occupazione delle principali fabbriche, con la partecipazione di gruppi di « guardie rosse » locali. Fu questa, di fatto, l'ultima grande lotta guidata da Alberto Argentieri, un socialista originario di Gizzi (Abruzzo) e che, durante una sua permanenza negli Stati Uniti come emigrato, aveva preso parte al movimento sindacale della W.W.U..

Alla fine del 1920 Argentieri fu sostituito da Onorato Damen, un bordigbiano di origini emiliane. La sinistra socialista pistoiese aveva anche altri dirigenti, come Ermindo Gargini (poi emigrato in Francia), il già citato capo storico Giovanni Martini (che nel 1920 operava a Bologna, insieme a Bucco) e diversi giovani, fra cui il tipografo Ugo Trinci, ordinovista convinto.

Nelle elezioni amministrative dell'ottobre 1920 il[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Alberto Argentieri, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Comune di Pistoia <---Gianna Manzini <---Giuseppe Manzini <---P.S.I. <---S.M.I. <---San Giorgio <---San Marcello Pistoiese <---Stati U <---artigiani <---attivisti <---cialisti <---digbiano <---emiliane <---interventismo <---italiana <---italiano <---neutralismo <---ordinovista <---socialista <---solinismo