→ modalità contesto
modalità contenuto
INVENTARICATALOGHIMULTIMEDIALIANALITICITHESAURIMULTI
guida generale
NEW! CERCA

Modal. in atto: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)disattiva filtro S.M.O.G+

ALBERO INVENTARIALE


ANTEPRIMA MULTIMEDIALI

Il segmento testuale Ahmed Ben Bella è stato estratto automaticamente da un complesso algoritmo di KosmosDOC di tipo "autogeno", ossia sulla sola analisi dei segmenti testuali tra loro.
Nell'intera base dati, stimato come nome o segmento proprio è riscontrabile in 8Entità Multimediali, di cui in selezione 1 (Corpus autorizzato per utente: Spider generico. Modalità in atto filtro S.M.O.G.: INTERO CORPUS (AUTORIZZATO)FILTRO S.M.O.G+ passivo). Di seguito saranno mostrati i brani trascritti: da ciascun brano è possibile accedere all'oggetto integrale corrispondente. (provare ricerca full-text - campo «cerca» oppure campo «trascrizione» in ricerca avanzata - per eventuali ulteriori Entità Multimediali)


da Enciclopedia dell'antifascismo e della Resistenza. Vol II (D-G), p. 248

Brano: Eureka, Operazione

I cinque dirigenti della Resistenza algerina Ahmed Ben Bella, Ait Ahmed, Mohamed Boudiaf, Rabat Bittat e Mohamed Khider, ancora ammanettati, stanno per essere condotti sul luogo delle trattative (Iled’Aix, 7.3.1962)

27.9.1943 Churchill scrisse: « Ho riflettuto a lungo sul nostro prossimo incontro al vertice a Teheran. Occorre fare dei buoni preparativi per garantirci la sicurezza in questa zona poco controllata. Propongo alla vostra attenzione che io prenda, al Cairo, i primi provvedimenti per la sistemazione, la sicurezza, ecc., che trapeleranno malgrado tutti gli sforzi per mantenerli segreti. Quindi soltanto due o tre giorni prima dell'incontro, [...]

[...]a popolare algerina in Italia). La delegazione algerina era stata autorizzata a intraprendere i colloqui dal Consiglio nazionale della rivoluzione, riunitosi a Tripoli il 28 febbraio precedente.

Gli accordi di Evian vennero firmati

il 18 marzo, ma fino all’ultimo sussisterono gravi divergenze all’interno del gruppo algerino sull’opportunità di accettarne o meno il contenuto, soprattutto a causa dei profondi dissensi tra i capi prigionieri (Ahmed Ben Bella, Ait Ahmed, Mohamed Boudiaf, Rabat Bittat e Mohamed Khider), ai quali era stato consentito di partecipare, anche se in forma indiretta, alle trattative.

I protocolli di Evian stabilirono la nomina di un Esecutivo provvisorio per garantire lo svolgimento regolare degli affari algerini fino alT8.4.i962, scadenza fissata per un

referendum sulTautodeterminazione. A capo delTesecutivo venne designato l’avvocato Abderrhamane Farès, ex presidente dell’Assemblea algerina durante l’occupazione coloniale francese, poi incarcerato dai francési perché sospettato di contatti con il Fronte di liberaz[...]


Grazie ad un complesso algoritmo ideato in anni di riflessione epistemologica, scientifica e tecnica, dal termine Ahmed Ben Bella, nel sottoinsieme prescelto del corpus autorizzato è possible visualizzare il seguente gramma di relazioni strutturali (ma in ciroscrivibili corpora storicamente determinati: non ce ne voglia l'autore dell'edizione critica del CLG di Saussure se azzardiamo per lo strumento un orizzonte ad uso semantico verso uno storicismo μετ´ἐπιστήμης...). I termini sono ordinati secondo somma della distanza con il termine prescelto e secondo peculiarità del termine, diagnosticando una basilare mappa delle associazioni di idee (associazione di ciò che l'algoritmo isola come segmenti - fissi se frequenti - di sintagmi stimabili come nomi) di una data cultura (in questa sede intesa riduttivamente come corpus di testi storicamente determinabili); nei prossimi mesi saranno sviluppati strumenti di comparazione booleana di insiemi di corpora circoscrivibili; applicazioni sul complessivo linguaggio storico naturale saranno altresì possibili.
<---Alto Commissario <---Churchill-Stalin <---Diritto <---F.L.A. <---Finanze Ahmed Franci <---Informazioni Ahmed Boumendiel <---Jean de Broglie <---Mohamed Ben Yahia <---Mohamed Boudiaf <---Mohamed Khider <---O.A.S. <---Pratica <---Rabat Bittat <---Robert Buron <---fascista <---gollisti <---iraniano